01 giugno 2007

Finestre


(dagli occhi)

C'è un signore che inventa le parole, nelle forme vede animali, storie, personaggi. Gli basta un ricordo, un insetto, un sasso. Apre gli occhi come se aprisse una finestra: a seconda del vento, di cosa cade dal cielo, del colore delle nuvole, svela e cattura racconti. Quando parla ti sorride, il suo sguardo va dritto dagli occhi al cuore. Osserva il mondo, e vede un po' anche quello che pensi, perché ha gli occhi belli e trasparenti. Non sapresti dire quanti anni ha. Ti sembra di non averlo mai incontrato, e anch'io lo direi, se non avessi trovato le sue parole, seminate tra i miei passi. E se non avessi scoperto il suo sguardo nascosto in certi occhi e nella forma delle nuvole.

(al cuore)

15 commenti:

francesco ha detto...

ora mi metto a cercarlo, questo signore, che ultimamente sono un po' a corto di storie
(in realtà volevo solo dire che è sempre più bello, passare di qui :-)

notedibordo ha detto...

francesco: sta per venire da te, ne sono certa! E grazie davvero per il resto :-)

Ele ^_^ ha detto...

Che bello! Soprattutto perchè la parte nella parentesi (al cuore) l'ho letta proprio alla fine e non mi è saltata all'occhio subito, così in parte l'ho capita dopo! Bravo.. a presto ^_^

Ele ^_^ ha detto...

Sorry ho scritto bravo cmq brava!! ^_^

notedibordo ha detto...

ele: in questo periodo certe parole fingono di volersi riposare tra le parentesi :-)

la rochelle ha detto...

"apre gli occhi come se aprisse una finestra" questa me la segno... con queste parole mi ricordi l'inimitabile capacità di meravigliarsi dei bambini. gran cosa poterlo fare anche noi come fa il signore di cui parli. è una favola?

notedibordo ha detto...

la rochelle: è un po' favola e un po' realtà, come spesso capita :-)

marvin ha detto...

sono io :-)
voglio.

notedibordo ha detto...

marvin: sei tu? E cosa fai ancora lì?

marvin ha detto...

:-(

hai un occhio che scrive.

notedibordo ha detto...

marvin: bentornato :-)

marvin ha detto...

grazie :-)
oggi è 5 giugno!

notedibordo ha detto...

marvin: scusa ma non capisco :-)

Ecatina ha detto...

Hai un occhio che scrive - e decinaia di occhi che leggono, fra i cui passi dissemini sereno.
Grazie
Francesca

notedibordo ha detto...

ecatina: gli occhi che leggono sono occhi che brillano :-)