07 maggio 2007

Radici


(dietro l'istante)

Nella coscienza di essere,
coscienza di memoria
forse trovi il germoglio
di una nuova stagione.
Il passato è vita
quando è impronta in movimento.
Ci affacciamo all'istante
e siamo tempo, siamo presente
siamo foglia, e siamo promessa.

(nel tempo)

8 commenti:

Daniele Marioli ha detto...

Bella e piacevole riflessione la tua... davvero... ci voleva...
Ciao!!

notedibordo ha detto...

daniele: gli alberi sono segno di un tempo lento, ma carico di vita. Grazie a te :-)

il Signor Panza ha detto...

Per la foto non ti preoccupare mi fa solo piacere!
Il Passato è vita,quanto è vero.

notedibordo ha detto...

il signor panza: continuo a seguire i tuoi lavori, i tuoi colori, i tuoi racconti di immagini, e nei miei sogni c'è di incontrare il bialbero :-)

la rochelle ha detto...

prendo il primo e l'ultimo verso di questa splendida riflessione e viene una frase che a me piace molto: "nella coscienza di essere siamo foglia, e siamo promessa". a presto federica

notedibordo ha detto...

la rochelle: inizio e fine possono condensare bene queste righe, hai individuato il confine impalpabile tra istante e durata.

apepam ha detto...

siamo promessa?
La foto e' bellissima, federica..
1bacio!

notedibordo ha detto...

apepam: se vogliamo :-) Grazie cara, ti abbraccio.